La formazione per l’aggiornamento obbligatorio di RSPP e ASPP

I tre moduli di RSPP

Modulo A

Modulo B

Modulo C

FAQ RSPP

Che significa RSPP?

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. E’ la persona, designata dal datore di lavoro, che coordina le attività di prevenzione e protezione dai rischi all’interno dell’azienda. Il Decreto legge 81/2008 (Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro), indica come obbligatoria la nomina di un RSPP all’interno di ogni azienda. Deve essere in possesso di determinati requisiti quali un diploma di scuola media superiore e l’aver conseguito gli attestati relativi a specifici corsi di formazione, denominati comunemente “modulo A”, “modulo B” e “modulo C”.

Differenza rspp e aspp?

L’ASPP, Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione, opera in stretta collaborazione con l’RSPP designato e le sue funzioni sono di supporto al servizio di prevenzione e protezione. La nomina di uno o più ASPP non è obbligatoria ma necessaria a rendere efficace il servizio di Prevenzione e Protezione. Come l’RSPP anche l’ASPP deve essere in possesso di determinati requisiti quali un diploma di scuola media superiore e l’aver conseguito gli attestati relativi a specifici corsi di formazione (modulo “A”, modulo “B”)

Qual è la funzione del RSPP?

L’RSPP coordina le attività del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi di salute e sicurezza sul lavoro, ovvero:

  • individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;

  • elaborazione, per quanto di competenza, delle misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo di tali misure;

  • elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

  • elaborazione dei programmi di informazione e formazione dei lavoratori

  • Partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alle riunioni periodiche;

  • fornire ai lavoratori le adeguate informazioni sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività dell’ impresa

Posso frequentare il corso completo di rspp o devo farlo per moduli?

I tre moduli del corso vanno seguiti separatamente e sono consequenziali. Il modulo A è il corso base (28 ore) ed è propedeutico ai moduli B e C. E’ l’unico modulo che può essere svolto in modalità FAD E-Learning. Il modulo B comune (48 ore) è a sua volta propedeutico al modulo C e ai moduli B di specializzazione. Il Modulo C, (24 ore) è il corso obbligatorio e conclusivo per la funzione di RSPP. I moduli B e C devono essere svolti in presenza o, in modalità Audio Video Conferenza

Più informazioni?

Chiamaci al numero +39 0545.900600 o compila il modulo sotto riportato: un consulente sarà a tua disposizione entro un minuto!

Ci sono dei campi complitati erroneamente. Si prega di verificare.
La tua richiesta è stata inviata!

* campi obbligatori

  

Designed by: Softweb srl