Il Corso Online Valutazione Ambientale

Durata: 6 ore

Introduzione al corso

Il corso Valutazione Impatto Ambientale, si propone di trasferire ai discenti le conoscenze specifiche in materia di diritto amministrativo e impatto ambientale, degli interventi urbanistici e di governo del territorio.

La disciplina in materia di VIA valutazione impatto ambientale è normativa speciale di dettaglio e la sua conoscenza è strategica perchè agevola fortemente i professionisti, nonché i periti, che intendano intraprendere o proseguire rapporti con le pubbliche amministrazioni territoriali.

Attraverso la modalità di fruizione in e-learning, il professionista potrà frequentare il corso gestendo in autonomia il proprio tempo, scegliendo liberamente se seguire il corso da casa o dal luogo di lavoro: avendo la possibilità di interrompere e riprendere la frequenza del corso in qualsiasi momento.

Al termine del corso, il discente sarà agevolato per l’accesso a scuole di specializzazione in ambito amministrativo ed è utile per la preparazione a concorsi pubblici.

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di illustrare i principali aspetti legati alla successione legislativa intervenuta sulle attività pubbliche di governo del territorio, regionale e locale, con un occhio di dettaglio al problema dei procedimenti ambientali.

  • Successione legislativa sulle attività pubbliche di governo del territorio, regionale e locale

  • problematica dei procedimenti ambientali

Destinatari

Urbanisti, periti e tutti gli operatori di enti pubblici o tutti i professionisti che si trovino a contatto con progetti urbanistici o procedure amministrative di governo del territorio.

Attestato finale

L’attestato di frequenza è scaricabile direttamente dal proprio account; verrà rilasciato al termine del corso e previo superamento dei test online previsti.

Materiale didattico

All’interno del corso sarà possibile scaricare il materiale didattico predisposto dal Docente; inoltre, con la funzione “HELP TUTOR”, il nostro staff e il nostro corpo Docenti saranno disponibili a rispondere ad ogni quesito inerente al corso.

Programma

Il corso sulla valutazione di impatto ambientale normativa, affronta l’evoluzione della legislazione urbanistica ed amministrativa, nazionale e regionale, in materia di procedure amministrative e la nuova valutazione di impatto ambientale sull’ambiente.

Nel corso vengono analizzati i piani, gli strumenti e i livelli della pianificazione che riguardano il settore ambientale, affrontando i diversi approcci delle stagioni che hanno interessato la legislazione nazionale e regionale: a partire dalla legge urbanistica del ’42, fino ad arrivare alla modifica del Titolo III del codice dell’ambiente ad opera del D. Lgs. n. 104/2017: in conformità alla Direttiva 2014/52/UE.

Saranno analizzate le problematiche inerenti alle varie riforme nel settore del diritto amministrativo, con particolare attenzione ai termini dei vari procedimenti amministrativi e alla responsabilità disciplinare e/o amministrativa degli Enti Pubblici e del relativo personale.

Programma del corso:

D.Lgs. 104/2017:

  • Termini

  • Responsabilità dei funzionari

  • Inosservanza e conseguenze

  • Perentorietà e decadenza

  • I termini nel procedimento di VIA

Legislazione nazionale e regionale

  • Azione amministrativa e suoi principi

  • Efficienza delle amministrazioni e natura dei termini

  • Conseguenze giuridiche dell’azione amministrativa

Procedimento di VIA

  • Iter amministrativo

  • Presentazione della documentazione e conseguenze

  • Validità degli atti

  • Potere d’ufficio e attività ad istanza di parte

  • Fasi del procedimento

  • Esiti del procedimento

Procedimenti unici

  • Lgs. 104/2017

  • Riforme e modifiche

  • Nuova definizione di impatti ambientali

  • Prescrizioni e progetto

  • Riparto di competenze

  • Provvedimento unico ambientale

  • Provvedimento unico regionale

  • Procedura di verifica di ottemperanza

  • Attività di monitoraggio

Docente

Avv.to Roberta Bravi

A marzo 2011 consegue la Laurea Magistrale in Giurisprudenza c/o l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, tesi di laurea in diritto civile, con correlazione in diritto penale e diritto canonico, titolo “La responsabilità medica per danni da trasfusioni infette”.
Nel 2011 ha conseguito un Master di I livello in “Diritto internazionale e Relazioni internazionali” c/o l’Istituto Universitario “Instituto de Investigacion Ortega y Gasset” di Madrid (Spagna) e nel 2013 un Master di II livello in “Diritto Internazionale nei conflitti armati” c/o la Base Militare C.O.A. (Centro Operazioni Aeree) di Poggio Renatico (FE). Dal 2014 è Legal Advisor e membro del Board di EUNWA (European Neighbourhood Watch Association) con sede a Vienna (Austria), dove si occupa di relazioni internazionali tra Stati dell’Unione Europea in materia di sicurezza urbana.
Dopo l’esame di abilitazione di Avvocato c/o la Corte d’Appello di Bologna (2015), ha conseguito specializzazione biennale in Magistratura Ordinaria c/o la Scuola biennale per le Professioni Legali “E. Redenti” di Bologna (Alma Mater – 2016). Tesi di specializzazione in diritto processuale penale, titolo “Il rifiuto alla consegna a seguito di emissione di Mandato d’Arresto Europeo”.
Successivamente, ha conseguito la specializzazione biennale in Studi giuridici sulla Pubblica Amministrazione c/o la Scuola biennale SPISA di Bologna (Alma Mater – 2019). Tesi in diritto amministrativo, titolo “Enti Pubblici e Organismi di Diritto Pubblico”.
Consigliere Comunale a Lugo (RA), dal 2019 è membro delle Commissioni Permanenti ANCI “Sicurezza e Legalità” e “Politiche comunitarie e rapporti con Organismi UE ed extra UE”.
Dal 2015 è relatrice in numerosi convegni sulla Sicurezza Urbana e la Sicurezza partecipata, in diverse regioni d’Italia.

Più informazioni?

Chiamaci al numero +39 0545.900600 o compila il modulo sotto riportato.

Ci sono dei campi complitati erroneamente. Si prega di verificare.
La tua richiesta è stata inviata!

* campi obbligatori

  

Designed by: Softweb srl