RSPP datore di lavoro

Corsi online RSPP Datore di Lavoro: modalità di svolgimento e validità

RSPP datore di Lavoro: è la figura destinata a alla responsabilità del servizio di prevenzione e protezione ma qual è la differenza con la figura dell’RSPP trdizionale?

Come stabilito dal D.Lgs. 81/2008 (Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro), all’interno di un’azienda è necessaria la presenza di un Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP). Il Responsabile – designato dal datore di lavoro – deve possedere capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, in quanto è sua preciso compito organizzare e gestire tutto il sistema di prevenzione e protezione dai rischi presenti in azienda. Di norma, dunque, il RSPP è un professionista qualificato (interno o esterno all’azienda), ma la funzione di Responsabile può essere ricoperta in prima persona dal datore di lavoro se si tratta di aziende:

  • artigiane e industriali con un massimo di 30 lavoratori;
  • agricole o zootecniche che occupano fino a 30 dipendenti;
  • ittiche con un massimo di 20 lavoratori;
  • di altri settori fino a 200 addetti.

In questi casi si discorre di RSPP Datore di lavoro, una figura destinata ad uno specifico percorso formativo dal Testo Unico. Sotto questo profilo, la normativa è perentoria: ai fini dello svolgimento delle sue mansioni, il RSPP datore di lavoro deve acquisire e mantenere alcuni requisiti fondamentali frequentando un apposito corso. Il corso di formazione iniziale presenta un programma diviso in moduli e ha durata variabile in base al livello di rischio presente in azienda. Nello specifico, il corso avrà durata di:

  • 16 ore se il rischio è basso;
  • 32 ore se il rischio è medio;
  • 48 ore se il rischio è alto.

Il programma del corso è, come detto, diviso in 4 moduli i cui contenuti sono stabiliti e precisati dal D. Lgs. 81/2008:

  • Modulo 1: tematiche Giuridico-Normative;
  • Modulo 2: lato Gestionale;
  • Modulo 3: aspetto Tecnico e dell’individuazione e valutazione dei rischi;
  • Modulo 4 detto anche Relazionale: tema di formazione e consultazione dei lavoratori.

Terminato il programma, al corsista verrà somministrato un test di verifica finale, il cui superamento comporterà l’acquisizione dell’Attestato valido per esercitare la funzione di Rspp Datore di lavoro all’interno della propria azienda. L’attestato ha validità di 5 anni e dovrà, quindi, essere aggiornato dal datore di lavoro con cadenza quinquennale mediante la frequenza ad un corso di aggiornamento che tratterà argomenti analoghi a quelli del corso di formazione iniziale, riportando eventuali aggiornamenti normativi o tecnici. Anche questo corso avrà una durata variabile in base al rischio aziendale:

  • 6 ore se il rischio è basso;
  • 10 ore se il rischio è medio;
  • 14 ore se il rischio è alto.

I datori di lavoro che intendono esercitare le funzioni di RSPP sono comunque avvantaggiati dal fatto che il corso RSPP Datore di lavoro rientra tra quelli che è possibile svolgere attraverso piattaforme online. Va però ricordato che, ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, le specifiche tematiche trattate nel corso e il ruolo di responsabilità che l’interessato andrà a ricoprire richiedono uno svolgimento particolare: dati gli evidenti vantaggi in termini di risparmio di tempo e denaro, è consentito svolgere Corsi RSPP Datore di Lavoro interamente online in modalità Audio Videoconferenza. In questo modo l’interazione e il confronto con il docente sono garantiti.

 

In conclusione, i corsi online per il datore di lavoro che intende ricoprire il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all’interno della propria azienda sono validi e rilasciano attestati riconosciuti dalla normativa soltanto se rispettino le suindicate modalità di erogazione e siano organizzati da Enti o Provider accreditati e a ciò autorizzati.

 

Per avere maggiori informazioni sul corso per RSPP- Datore di Lavoro di Beta Imprese è possibile consultare il programma specifico a questo link.