Risparmio Energetico

Risparmio Energetico

Diagnosi Energetica Obbligatoria e Audit Energetico

Con l’emanazione del D.lgs. 102/2014 la Diagnosi Energetica è diventata un documento obbligatorio per molte aziende di tutti i settori.

Come si redige una diagnosi energetica e quali sono le norme di riferimento a livello europeo?

Con la nuova norma UNI CEI EN 16247, si dettano le linee guida per le diagnosi energetiche di ogni tipo.

Dagli edifici, ai processi fino ai trasporti di merci e persone. L’obbligatorietà della diagnosi energetica rende necessario che siano quanto più possibile abbattute le barriere e le asimmetrie informative tra clienti e fornitori, per consentire che il mercato si avvicini a un mercato “perfetto”, in cui tutti i partecipanti siano in ogni momento al corrente delle opportunità offerte.

L’obbligo normativo è sicuramente un driver estremamente importante per l’introduzione dell’efficienza energetica tra le priorità del top management, il cosiddetto C level, costringendo le aziende a prendere in considerazione aspetti che altrimenti sarebbero considerati, per molte, di importanza secondaria in quanto non strettamente correlati al loro core business.

Sono obbligato ad adempire alla diagnosi energetica?

Il decreto legislativo 102/2014, approvato il 20 luglio 2014, recepisce le regole europee della direttiva 27 sull'efficienza energetica e introduce l'obbligo di effettuare una diagnosi energetica aziendale per tutte le imprese che hanno almeno uno dei seguenti requisiti:

  • oltre 250 dipendenti;
  • fatturato superiore a 50 mln €;
  • bilancio annuo oltre 43 mln €.

Lo stesso obbligo vige anche per tutte le imprese "energivore", a prescindere da dipendenti e fatturato.

Cosa significa effettuare una diagnosi energetica aziendale?

Semplificando il concetto, possiamo dire che la diagnosi energetica è una procedura che prevede l'analisi dei consumi energetici in una determinata azienda, lo studio delle inefficienze e delle opportunità di miglioramento, la valutazione costi/benefici degli interventi e la pianificazione di possibili strategie di riduzione dei consumi.

Si tratta di una procedura molto diversa dalla più nota Certificazione Energetica perché studia nel profondo le specificità di ciascuna azienda, il processo produttivo, gli orari di operatività e le procedure utilizzate, tutto con dati reali anziché utilizzare valori standardizzati.

La diagnosi comporta una serie di fasi per approfondire lo specifico profilo di consumo dell’attività, sia legato al comfort ambientale, sia ai processi produttivi utilizzati.

A quali sanzioni posso andare incontro se non mi regolarizzo?

Il D.Lgs 102/2014 prevede sanzioni per le aziende obbligate che non si doteranno di diagnosi energetica entro la scadenza del 5 dicembre 2015:

  • da 4.000 a 40.000 € per ogni sito aziendale che non effettuerà la diagnosi nei tempi previsti;
  • da 2.000 a 20.000 € per diagnosi che non rispondono ai requisiti previsti dal decreto.

Come possiamo aiutarti?

L’aspetto della diagnosi energetica aziendale che risulta più utile e importante è il poter fornire informazioni specifiche per ogni singola realtà, e tanto più l’analisi è mirata e gli indicatori sono tagliati su misura, tanto più i dati del calcolo risultano effettivamente utilizzabili a scopo di attuazione: se è noto che gli investimenti che portano al risparmio energetico sono tra quelli più remunerativi, la conoscenza precisa del profilo di consumo consente di assumere decisioni più corrette e di andare ad aggredire gli sprechi energetici più gravi con interventi che hanno rapidi tempi di ritorno, senza rischiare di procedere “alla cieca” in interventi potenzialmente meno efficaci.

Per i tutti questi motivi, si può affermare che la diagnosi energetica, oltre che un obbligo, si configura come un’opportunità per tutte le aziende interessate, anche alla luce degli incentivi disponibili per l’efficienza energetica, come ad esempio i Certificati Bianchi.

Vuoi saperne di più sui nostri servizi? Siamo a tua completa disposizione

Chiamaci al numero +39 0545.900600 o compila il modulo sotto riportato per essere a breve contattato da un nostro operatore